Il Municipio dice NO all’antenna di via Masala a Muratella

A seguito della richiesta di installare un impianto di trasmissione di telefonia mobile in via Colonnello Tommaso Masala 54 (presso l’Hotel Marriot), la Giunta municipale ha formalizzato il suo diniego e proposto al contempo due siti alternativi, lontani dalle abitazioni ed in luoghi più idonei, venendo così incontro alle richieste del comitato dei cittadini e supportando con accurate analisi tecniche quanto proposto. – lo affermano in una nota congiunta l’Assessore alle politiche ambientali Manuele Marcozzi e la Presidente del Consiglio del Municipio XI Emanuela Mino

Nello specifico, con questo documento approvato dalla giunta del Presidente Veloccia, si chiede alla Direzione Tecnica del Municipio XI di comunicare in tempi brevi al Dipartimento PAU due possibili siti alternativi: un traliccio dove già sono presenti impianti simili, adiacente alla stazione ferroviaria FL1 Muratella oppure di realizzarne uno nuovo, con funzioni anche di impianto di illuminazione, da ubicare presso lo snodo a quadrifoglio GRA/Autostrada Roma-Fiumicino, fungente da palo di illuminazione.

Particolarmente importante e proficuo è stato il contributo dato dal Comitato spontaneo contro l’antenna di Via Masala, che attraverso una raccolta firme e nel costante confronto che ha avuto con le Istituzioni, è riuscito a creare un clima di consenso sul tema. Auspichiamo – concludono Marcozzi e Mino – che quanto prima anche questa situazione possa trovare una soluzione.

Antenna

Una squadra per cambiare Roma, Roberto Giachetti presenta la giunta

La promessa l’ha mantenuta. Aveva detto che due settimane prima del voto avrebbe fatto i nomi dei suoi assessori su Facebook, rivolgendosi ai romani e così ha fatto. Roberto Giachetti ha annunciato, puntuale, la composizione della sua Giunta, comunicando i nomi e le deleghe delle 9 persone che lo affiancheranno nel governo della Città.
Romani per nascita, romani per adozione o romani per scelta. Persone che amano Roma e vogliono impegnarsi per tornare a farla splendere, nomi ai quali ha aggiunto quello di Alfonso Sabella, che sarà Capo di Gabinetto e che continuerà il lavoro di lotta alla corruzione e alle infiltrazioni criminali.

Questa, la composizione della Giunta e qui la presentazione fatta da Giachetti e i curricula dei futuri Assessori.

Livia Turco
Servizi sociali, welfare, immigrazione

Silvia Scozzese
Bilancio e razionalizzazione della spesa del Campidoglio

Lorenza Baroncelli
Rigenerazione Urbana

Carla Ciavarella
Patrimonio, Casa e progetti speciali

Claudia Servillo
Ambiente e rifiuti

Stefania Di Serio
Trasporti

Francesco Tagliente
Sicurezza

Marco Rossi Doria
Scuola, università, formazione professionale

Marino Sinibaldi
Cultura e Turismo

Corviale: la Presidente Boldrini in visita al quartiere

La visita di ieri della Presidente della Camera Laura Boldrini a Corviale è stata un’occasione speciale di incontro con tutte quelle realtà che negli anni sono sorte nel quartiere e che quotidianamente ne animano la vita sociale, sportiva e culturale, come il Centro d’Arte municipale Il Mitreo, la Biblioteca Comunale “Renato Nicolini”, il Calciosociale; un incontro che l’ha portata a conoscere un aspetto non così scontato di questo quartiere che ogni giorno lavora per uscire dall’immaginario che lo dipinge come un simbolo di degrado.

Ho accompagnato la Presidente Boldrini, raccontandole quanto è già stato fatto per togliere il Serpentone dall’isolamento e quello che significano per il territorio le associazioni sportive come la Piscina Comunale e il Rugby, spiegandole perché sarà importante inaugurare la fine dei lavori della Scuola Mazzacurati, riaprire il Farmer’s Market, costruire il Palazzetto dello Sport e soprattutto quale sia il significato della ristrutturazione del IV piano e la richiesta di manutenzione che può consentire una maggiore vivibilità per i suoi abitanti.
Il futuro della città di Roma è saldamente legato al risanamento e al riscatto delle periferie dove vive la maggior parte dei cittadini e dove è più sentito il bisogno di aumentare quella partecipazione che produce idee, progetti e soluzioni che devono incidere e condizionare le scelte finali di un’amministrazione che può dirsi capace.

Ho ascoltato insieme alla Presidente Boldrini quelle voci che già conosco bene e ho recepito quanto da lei promesso, un impegno di non dimenticarsi di questa giornata, di questo quartiere e dei suoi abitanti.

#AVANTIUNITI, la mia candidatura alle prossime elezioni del Consiglio municipale

Ho deciso di rincadarmi al consiglio del Municipio, condivido con tutti voi la lettera con quale rendo pubblica questa scelta. Buona lettura!

Ciao,

sono Emanuela, sono nata a Roma nel 1968 e vivo nel quartiere Muratella, alla Magliana, con Fabrizio e i nostri tre bambini. Per anni sono stata la Vicepresidente del Comitato di Quartiere locale poi, grazie al sostegno di molti cittadini, nel 2013 sono stata eletta nel Municipio XI dove ricopro la carica di Presidente del Consiglio. Oggi divido il mio tempo tra impegni istituzionali e “vita da mamma”, lo faccio con passione e determinazione perché ritengo sia un vero privilegio poter servire la mia città.

In questi 3 anni ho studiato e acquisito competenze che hanno migliorato la qualità del mio operato sul territorio lavorando a ricucire il rapporto tra cittadini e Istituzioni. Ho promosso la possibilità di seguire da casa, in diretta streaming, le sedute del Consiglio municipale, perché non dobbiamo mai stancarci di essere più trasparenti; ho incentivato la partecipazione civica alle decisione strategiche del territorio, perché, so bene quanto sia importante l’ascolto e il coinvolgimento della nostra comunità; ho dato conto della mia attività politica e istituzionale attraverso la mia newsletter periodica, perché chi è eletto deve informare i suoi elettori e tutti i cittadini.

Come ben sai, la precedente consiliatura si è interrotta prima della sua scadenza naturale e questo non ha permesso di dar seguito a quel desiderio di cambiamento che Roma chiede da tempo. C’è ancora molto lavoro da fare, nel nostro territorio è grande la disparità tra i quartieri a ridosso del centro e quelli in periferia, abbiamo un municipio a due velocità che dobbiamo far correre di nuovo insieme. Al contempo, criticità quali la pulizia e la manutenzione delle strade, il decoro urbano, la cura dei parchi e la congestione di alcune arterie stradali sono trasversali a tutti i nostri territori devono avere tutta l’attenzione e l’impegno che, da parte mia, non sono mai venuti meno.

Per portare avanti questo lavoro, ho deciso di ricandidarmi alle prossime elezioni amministrative del 5 Giugno nel Municipio XI, nella lista del Partito Democratico e chiedo quindi la tua fiducia per proseguire insieme, #avantiuniti.

 

IMG_1003