Un patrimonio di idee per rilanciare la città: Roberto Giachetti presenta il programma

Dodici priorità quelle che spiccano nel programma presentato da Roberto Giachetti, dai trasporti ai rifiuti, dalla cultura al turismo e 96 pagine di proposte, costruite punto per punto grazie all’ascolto dei cittadini.

1 Una nuova amministrazione più intelligente e vicina ai cittadini
2 Mobilità: una Roma che si muove meglio: per risparmiare tempo
3 Urbanistica: censire le opere incompiute, per completarle
4 Ambiente e rifiuti: una città dell’ambiente
5 Sicurezza e decoro: contro le buche
6 Welfare: una città che si cura dei romani
7 Economia e conoscenza: un piano strategico per Roma
8 Cultura: portare la cultura a tutti i romani
9 Turismo: tassa di soggiorno, tassa di scopo
10 Sport: Roma Olimpica, verso il 2024
11 Città educativa e diritti: scuole aperte
12 Bilancio per fare revisione della spesa, lotta all’evasione e riduzione delle tasse

Una squadra per cambiare Roma, Roberto Giachetti presenta la giunta

La promessa l’ha mantenuta. Aveva detto che due settimane prima del voto avrebbe fatto i nomi dei suoi assessori su Facebook, rivolgendosi ai romani e così ha fatto. Roberto Giachetti ha annunciato, puntuale, la composizione della sua Giunta, comunicando i nomi e le deleghe delle 9 persone che lo affiancheranno nel governo della Città.
Romani per nascita, romani per adozione o romani per scelta. Persone che amano Roma e vogliono impegnarsi per tornare a farla splendere, nomi ai quali ha aggiunto quello di Alfonso Sabella, che sarà Capo di Gabinetto e che continuerà il lavoro di lotta alla corruzione e alle infiltrazioni criminali.

Questa, la composizione della Giunta e qui la presentazione fatta da Giachetti e i curricula dei futuri Assessori.

Livia Turco
Servizi sociali, welfare, immigrazione

Silvia Scozzese
Bilancio e razionalizzazione della spesa del Campidoglio

Lorenza Baroncelli
Rigenerazione Urbana

Carla Ciavarella
Patrimonio, Casa e progetti speciali

Claudia Servillo
Ambiente e rifiuti

Stefania Di Serio
Trasporti

Francesco Tagliente
Sicurezza

Marco Rossi Doria
Scuola, università, formazione professionale

Marino Sinibaldi
Cultura e Turismo

Primarie Centrosinistra: domani voterò Roberto Giachetti

Quella di domani è una giornata importante per il popolo del centrosinistra e mi auguro che ci sia una grande partecipazione da parte dei cittadini di Roma, io voterò convintamente Roberto Giachetti che ho avuto modo, in queste settimane, di conoscere ed apprezzare e che sono certa darà alla nostra città il rilancio di cui ha bisogno, risvegliando l’orgoglio dei nostri cittadini e ricostruendone la comunità; un Sindaco di Tutti, un Sindaco per #TuttaRoma. – Lo dichiara Emanuela Mino, Presidente del Consiglio del Municipio XI.

Ho scelto Roberto perchè ho visto una grande determinazione da parte sua nel voler ascoltare le persone, incontrate per la strade, nei mercati, nelle piazze, ho trovato un interesse sincero nel voler capire le situazioni, nel toccare in prima persona tutti quei problemi che sarà chiamato a risolvere il futuro Sindaco della Capitale, ho visto un persona capace che, nello scegliere di costruire un programma con la gente, fra la gente, ha dato prova di esser capace di rappresentare una politica in grado di comprendere i bisogni della città. A tal proposito, la scelta di Roberto di chiudere la campagna elettorale a Corviale, realtà del mio Municipio che da anni non si arrende ma che con pazienza e caparbietà sta compiendo un processo di rigenerazione, è segno della voglia di ripartire dalle periferie per costruire una città dove le distanze sociali, economiche e territoriali possano venir meno affinchè Roma torni ad essere la comunità solidale, coesa e prospera che merita di essere e che tutti noi vogliamo che sia.

IMG_0488

Orgogliosi di sostenere Giachetti sindaco”- nasce il comitato per il candidato nel Municipio XI

A Roma c’è ancora una politica in cui credere. É fatta di competenza, creatività, prossimità alle persone, capacità di fare squadra. E di una profonda conoscenza della città e di chi la vive. Tutte doti che appartengono al candidato per le primarie del PD Roberto Giachetti. L’unico, per storia politica e per profilo personale, davvero in grado di affrontare la grande sfida della Capitale.
Ecco le ragioni che ci hanno spinto a creare il comitato per Giachetti Sindaco del Municipio XI. Siamo donne e uomini con storie diverse, professioni differenti, anche percorsi politici non omogenei. Ma siamo tutti uniti da una profonda convinzione: Roma può cambiare solo se chi la guida coniuga idealità e conoscenza della macchina amministrativa. Le idee, infatti, camminano solo sulle gambe di uomini concreti e testardi, come Roberto. Le battaglie ideali che ha condotto non basterebbero infatti da sole a farne un grande sindaco. Allo stesso modo la sola conoscenza della città e dei meccanismi che la governano – che il nostro candidato possiede nel profondo– non sarebbe sufficiente a cambiare la storia di Roma. La cassetta degli attrezzi di Giachetti, quindi, è fatta di visione e concretezza insieme. I due strumenti davvero utili a rendere Roma di nuovo orgogliosa di sé stessa.
Il nostro sostegno a Roberto Giachetti, infine, passa anche dall’idea di Municipio che abbiamo. Il nostro è un territorio esteso e estremamente diversificato. Basta guardarlo su una mappa: si sviluppa dalla prossimità al centro fino alla più lontana periferia. È una città, con problemi differenti, esigenze e desideri dei cittadini profondamente variegati. Una città che deve dare risposte diverse a persone e quartieri altrettanto differenti . Queste risposte devono continuare ad essere inserite all’interno di un disegno corale e complessivo di comunità che cresce e si sviluppa insieme. Sappiamo che il nostro candidato può fare questo su scala cittadina , per due ragioni: perché dialoga con tutti i romani – ha iniziato la campagna dal mercato di Porta Portese – e perché essendo uomo di squadra saprà costruirne una all’altezza, con competenze differenti ed inclusiva delle energie che la città possiede e spesso restano inespresse.
Vogliamo una città che rinasce e torna ad essere protagonista .
Per questo siamo orgogliosi di sostenere Roberto Giachetti sindaco.

I firmatari
Alberto Andreoni, Claudio Barocci, Ugo Bellafante, Corrado Belmonte, Loredana Bruno, Claudio Butera, Emiliano Castellino, Claudio Catalano, Andrea Catalini, Gaetano Cellammare, Giorgio Cittadini, Rosella Coltorti, Alessio Conti, Maria Grazia Curlewis, Cristiano Dani
Silvia Fiorentini, Valeria Fiorentini, Luca Forcini, Luciano Foschini, Daniela Gentili, Anna Galleni, Roberto Giallatini, Emanuele Faina, Manuele Marcozzi, Emanuela Mino, Mohammed Masum Miah, Marco Neri, Enrico Olivieri, Luisa Palazzoli, Gianni Paris, Ermanno Pascucci, Stefano Spalletta, Marco Tranquilli, Elena Ubaldi, Alberto Valente

IMG_0169[1]